Inizia l’anno in modo spaziale con le stelle degli stuzzichini salati.

Dal punto di vista culinario, il periodo natalizio è probabilmente quello in cui si mangiano più dolci di tutto l'anno, perché quasi ogni giorno si sfornano biscotti, pan di zenzero, panettoni e pandori. Per controbilanciare ora c’è bisogno di stuzzichini salati, come quello proposto in questa ricetta, le stelle più buone che abbiate mai visto.


Cosa vi serve:

Per le stelle grandi:

  • 5 wurstel
  • 10 stuzzicadenti
  • 500 g di patate (farinose)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 unità di tuorlo d'uovo
  • Sale e pepe
  • 100 g di formaggio grattugiato (mozzarella per pizza)

Per le stelle piccole:

  • Formine a stella
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • 50 g di formaggio cheddar grattugiato

Come procedere:

1.) Tagliate cinque wurstel a metà e poi incidete le metà ulteriormente nel senso della lunghezza, ma facendo attenzione a non tagliarli completamente.

2.) Ora prendete dieci stuzzicadenti e infilateli attraverso i due lembi di ogni wurstel tagliato a metà e apritelo ad un estremità lentamente a V. Disponete poi tutte le metà di wurstel per ottenere le stelle mostrate in figura.

3.) Lessate le patate e lasciatele raffreddare un po', poi sbucciatele e schiacciatele insieme al prezzemolo, al tuorlo d'uovo, al sale e al pepe. Ora riempite le stelle con questo purè di patate, versateci sopra il formaggio grattugiato e mettete un tuorlo d'uovo proprio al centro di ogni stella. Quindi cuocete per 10 minuti a 180 °C in forno ventilato.


4.) Nel frattempo stendete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno e ricavatene quante più stelle possibili con la formina. Sbattete un tuorlo d'uovo e spalmatelo su tutte le stelle. Poi guarnite ogni stella con del formaggio grattugiato.


5.) Dopo aver cotto le stelle per 10 minuti a 180°C in forno ventilato e dopo aver sfilato gli stuzzicadenti dai wurstel, potete finalmente assaggiare le vostre opere stellari - buon appetito!


Le stelle deliziose di questa ricetta dimostrano che in inverno ci può scaldare gustando anche degli stuzzichini salati. Una volta provate non riuscirete più a farne a meno.

Se invece siete tradizionalisti e al salato preferite il dolce, allora qui trovate la ricetta del secondo video.

Commenti

Scelti per voi