Solo l'anguria fa queste magie: torta fredda senza cottura.

Ricette di dolci senza cottura ce ne sono a bizzeffe. Tuttavia, quelle che non richiedono un impasto a base di farine sono davvero rare. Questa fantasia di anguria e melone non solo ne è un ottimo esempio ma è anche freschissima: una perfetta delizia estiva. Ed è probabilmente anche la torta più leggera che abbiate mai visto!

Cosa vi serve:

Per il ripieno:

  • 1 melone bianco
  • 1 melone retato (giallo) 
  • 2 rametti di menta fresca
  • Succo e buccia grattugiata di un limone biologico
  • 200 ml di succo d'uva bianca

Per la crema:

  • 300 ml di panna
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia

Per la struttura:

  • 1 anguria

Per la decorazione:

  • 2 mezze palline di melone bianco
  • 2 mezze palline di melone retato
  • 1/2 pallina di cocomero
  • Menta fresca

Come procedere:

1.) Tagliate a metà nel senso della lunghezza il melone bianco e rimuovete i semi. Poi ricavate delle palline dalle metà con uno scavino e mettetele in una ciotola.

Fate lo stesso con il melone retato, poi aggiungete le palline ricavate a quelle del melone bianco.

2.) Ora togliete le foglie da un rametto di menta e tritatele finemente. Poi aggiungete alle palline di melone. Dopodiché grattate la buccia del limone e spremetene il succo sulle palline di melone. Aggiungete infine il succo d'uva e mescolate tutto vigorosamente.

Passate tutto al setaccio e lasciate sgocciolare le palline di melone.

3.) Per ottenere la crema, versate la panna con lo zucchero a velo e l'aroma alla vaniglia in una ciotola e montate poi a neve gli ingredienti con uno sbattitore elettrico.

4.) Ora passate al cocomero: prima tagliate le estremità, poi appoggiatelo su una delle superfici tagliate e togliete la buccia tutta intorno. Il modo più semplice per farlo è a strisce, procedendo dall'alto verso il basso.

Poi togliete l'interno con un coltello a lama lunga facendo un'incisione circolare nella parte superiore, lasciando però un bordo generoso. Guidate il coltello fino in fondo in modo da poter estrarre il "cilindro" interno in un unico pezzo. 

Tamponate l'anguria svuotata con un asciughino da cucina all'esterno e tagliate due fette spesse dal cilindro estratto. Mettete una delle fette come base al centro dell'anguria svuotata.

5.) Riempire il "guscio" fatto  di anguria con le palline di melone condite e sistemate la fetta rimanente di anguria a mo' di coperchio.

Ora spostate l'intera costruzione su una tortiera.

6.) Spalmate la maggior parte della crema con una spatola sulla circonferenza e sulla parte superiore del cocomero. 

Per decorare la torta usate una tasca da pasticciere con il resto della crema per creare bordi e dettagli alla base e in cima alla torta.

Per finire, appoggiate le mezze palline di melone e anguria in cima alla torta nel mezzo e decorate il vostro capolavoro con un paio di foglioline di menta.

A proposito, questa torta è adatta non solo per i golosi che hanno un debole per i dolci e che non riescono fare a meno dello spuntino dolce anche con le temperature estive, ma anche per coloro che preferiscono dolci senza glutine!

Commenti

Scelti per voi