Tortino cuore morbido con mousse alla banana e amarene sciroppate.

Se volete fare bella figura con un dessert con questo tortino cuore morbido andate a colpo sicuro. È così bello, che tutti penseranno ci sia la mano di un pasticcere. Quindi sappiatelo: state per preparare un a piccola opera d'arte.

Cosa vi serve:


Per l'impasto rosso:

  • 60 g di zucchero a velo

  • 50 g di burro fuso
  • 2 x albume uovo
  • 50 g di farina

  • Colorante alimentare rosso

Per la pasta biscotto:

  • 3 x albume uovo
  • 40 g di zucchero

  • 60 g di mandorle tritate

  • 40 g di zucchero a velo

  • 1 uovo
 intero
  • 2 tuorli d'uovo
  • 70 g di farina

  • 20 g di burro fuso

Per la mousse all'amarena:

  • 120 g di purea di amarene
  • 40 g di zucchero

  • 60 g di yogurt (10 % di grassi)
  • 2 fogli e ½ di gelatina

  • 125 g di panna montata

  • 40 g di amarene sciroppate

Per la mousse di banane:

  • 150 g di banane mature
  • 20 g di zucchero

  • 125 g di yogurt

  • Succo di ½ limone
  • 80 g di cioccolato bianco
  • 2 fogli e ½ di gelatina

  • 220 g di panna montata

Per la glassa:

  • 150 g di purea di amarene (o succo all'amarena)
  • 20 g di zucchero

  • 2 fogli di gelatina rossa o bianca

Inoltre:

  • 6 anelli per dessert con Ø 7 cm

  • Spatola per dolci con bordo dentellato

Come procedere:

1.) Mescolate prima il burro, lo zucchero a velo e l'albume uovo. Aggiungete poi la farina e il colorante alimentare rosso. Stendete la miscela uniformemente in una massa con 1-2 mm di spessore su carta da forno 30×40 cm. Ora munitevi di spatola per dolci con bordo dentellato. Passate la spatola in diagonale attraverso la massa colorata per creare un motivo a righe. Mettete la teglia con le righe rosse in  congelatore per almeno 1 ora in modo che il motivo si solidifichi.

2.) Ora passate alla preparazione della pasta biscotto. Impastate le mandorle tritate, lo zucchero a velo, l'uovo intero e i tuorli d'uovo in una ciotola. Poi montate a neve l'albume uovo - con le fruste di un mixer rigorosamente pulite! - e versatelo gradualmente nell'impasto. Setacciate la farina, fate sciogliere un po' di burro e aggiungete anche questo all'impasto. Nel frattempo fate preriscaldare il forno a 180 °C.

3.) Togliete la carta da forno con la crema rossa congelata dal congelatore e stendeteci sopra l'impasto della pasta biscotto. Mettete la teglia in forno per circa 10 minuti. Poi toglietela e rigiratela in modo che le righe rosse siano sulla parte superiore. Rimuovete con cautela la carta da forno e fate raffreddare brevemente. Tagliatela pasta biscotto in strisce si circa 5 x 21 cm. Dalla pasta biscotto avanzata, invece, ritagliate piccoli cerchi di circa 5 cm di diametro. Per fare ciò servitevi di anelli per dessert, che mettete poi su una teglia o un vassoio, e che rivestite internamente con carta da forno o pellicola trasparente per dessert in modo che ne sporga un po' in cima. Infilate quindi le strisce di pasta biscotto negli anelli per dessert con il lato colorato a strisce rivolto verso l'esterno. Assicuratevi che le estremità combacino. Aggiungete anche un piccolo cerchio di pasta biscotto nell'anello come base e un'amarena al centro.

4.) Per la purea di amarene dovete sgocciolare le amarene sciroppate (oppure congelate) e passarle con un frullatore ad immersione. Pesate la purea di ciliegie, poiché ve ne servono 120 g per la glassa, e scaldatela insieme allo zucchero in un pentolino.
 Poi fateci sciogliere la gelatina. Versate il composto liquido allo yogurt e mescolate bene. Poi montate la panna e aggiungete gradualmente anche questa. Versate la mousse alle amarene negli stampini che avete preparato con la pasta biscotto e metteteli nel freezer, e passate alla preparazione della mousse alla banana.

5.) Tagliate a pezzi le banane e passatele con yogurt, zucchero e succo di limone. Ora fate sciogliere il composto insieme al cioccolato bianco tritato in un padellino. Dopodiché potete aggiungere la gelatina che avete fatto ammorbidire in precedenza nell'acqua. 
Togliere la mousse dai fornelli e mettetela da parte per un momento. Montate a neve la panna montata con lo zucchero. Quando la crema alla banana è tiepida, aggiungeteci gradualmente la panna montata e versatela negli stampini. Mettete poi tutto in frigorifero.

6.) Ricordate la mousse all'amarena che è avanzata? È il suo turno. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Scaldate quindi la purea di amarene con lo zucchero e la gelatina.
 Fate raffreddare il composto a temperatura ambiente e versatelo in ogni tortino cuore morbido che va poi rimesso in frigorifero. Quando tutti i tortini si sono solidificati, potete decorarli con una rosellina di panna montata e degli zuccherini al cioccolato.

Ok, ammettiamo che la ricetta di questo tortino cuore morbido è un po' impegnativa. Ma dopotutto, chi bello vuole apparire - un poco deve soffrire, no? Vale anche per i dessert! La base di pasta biscotto colorata ha un aspetto fantastico e gli strati all'interno si traducono in gusto davvero unico. Sono quasi troppo belli da mangiare, vero? 

Per restare in tema di tortini, qui trovate la ricetta di quello ai lamponi e Oreo del video bonus.

Commenti

Scelti per voi